L'acqua sotto controllo
News

Sfiati CSA

21/02/2017

Gli sfiati sono estremamente importanti per il corretto funzionamento di sistemi e linee di distribuzione acquedottistici e fognari in pressione in quanto consentono il passaggio di grandi volumi d’aria in occasione dello svuotamento della condotta o di colpi d’ariete, oltre al rilascio dell’aria in esercizio.
È noto che circa il 40% delle rotture delle condotte avvengono a causa dell’utilizzo di sfiati senza sistemi di prevenzione del colpo d’ariete, non funzionali o collocati in posizioni errate. La migliore soluzione per garantire un’efficace protezione è l’installazione di sfiati con sistemi che evitano le chiusure improvvise, sempre associate a veloci cambiamenti di pressione e a colpi d’ariete. La CSA, da anni impegnata nello studio e nella prevenzione del colpo d’ariete, ha per questa ragione sviluppato due tipi di sfiati combinati anti-colpo d’ariete, disponibili nelle versioni per acqua trattata, acque reflue e applicazioni industriali, definiti 3F RFP e 3F AS (dove 3F indica le tre funzioni di ingresso, uscita e degasaggio in pressione dell’aria) e scelti per l’installazione in base alla posizione, analisi del colpo d’ariete e altro.
La CSA è lieta di mettere a disposizione dei clienti il proprio patrimonio di conoscenze tecniche per trovare le migliori soluzioni ai loro problemi. Oltre alle schede tecniche e animazioni disponibili sul sito, sono forniti su richiesta un manuale di uso degli sfiati e l’apposito programma di analisi del colpo d’ariete.


Progetto – Gestione pressioni

09/01/2017

I prodotti CSA sono stati utilizzati in uno dei maggiori progetti di reti acquedottistiche finanziati dall’Unione europea. Le installazioni hanno incluso valvole di gestione delle pressioni CSA XLC 410-T, sfiati combinati anti-colpo d’ariete FOX 3F AS e valvole di sfioro ad azione diretta VSM, allo scopo di evitare possibili aumenti di pressione o colpi d’ariete. Le realizzazioni, grazie ai dispositivi CSA, tra le più avanzate tecnologie ora disponibili per questo settore, hanno comportato una riduzione delle perdite e dei malfunzionamenti e si pongono come un riferimento per i futuri sviluppi nel campo della gestione della pressione.


Applicazione per il dimensionamento delle valvole di controllo CVS

06/01/2017
La CSA ha messo a punto gli ultimi applicativi per il dimensionamento delle valvole automatiche di controllo, CVS, e dei riduttori di pressione ad azione diretta, PRS. I programmi simulano il comportamento idraulico delle valvole, in certe condizioni di portata e pressione, calcolando i dati necessari a una corretta valutazione: il grado di cavitazione, incipiente o dannosa, la percentuale d’apertura, la rumorosità e altri valori. Sono inclusi nel programma i dispositivi di modulazione e anti-cavitazione, per dare agli utilizzatori la possibilità di dimensionare correttamente le valvole evitando vibrazioni, rumore e malfunzionamenti.

Nuove valvole di controllo a pistone PN40

05/01/2017

Sono disponibili le nuove valvole automatiche di controllo serie 500 e 600, con funzionamento a pistone, classe PN 40. Grazie a questa linea di prodotti la CSA può ora fornire anche valvole di controllo per alte pressioni, che si aggiungono alle valvole di sfioro e riduzione ad azione diretta VSM e VRCD. Le valvole di controllo a pistone 500 e 600, prodotte con i sistemi AC e CP per la riduzione della cavitazione e del rumore, sono comprese nel nuovo programma CVS versione 3 sviluppato per garantire il corretto dimensionamento nella scelta del prodotto.