L'acqua sotto controllo
News

Nuova serie di valvole per alte temperature e impianti civili

23/02/2017

La nuova serie di valvole per alte temperature, fino a 100°C, include:
-sfiati, a partire da quelli degasatori fino ai modelli più grandi dell’attuale gamma CSA. L’importanza degli sfiati negli impianti idraulici dei sistemi di riscaldamento è fondamentale. Il modello Ventolo ST, ideato per quest’applicazione, è caratterizzato da componenti interni d’acciaio inossidabile, guarnizioni di EPDM o Viton e corpo classe PN40 di ghisa sferoidale nichelata.
-Valvole riduttrici ad azione diretta VRCD ST, con rivestimento nichelato, guarnizioni di EPDM e Viton e componenti interni in acciaio inossidabile. Dotate di sistema di bilanciamento delle pressioni di monte e di valle, esse riducono e stabilizzano la pressione di valle indipendentemente dalle variazioni di quella di monte.
-Valvole di sostegno/sfioro ad azione diretta VSM ST, con rivestimento nichelato, guarnizioni di EPDM e Viton e componenti interni in acciaio inossidabile. Dotate di sistema di bilanciamento delle pressioni di monte e di valle, esse mantengono e stabilizzano la pressione di monte indipendentemente dalle variazioni di quella di valle.


Nuove caratteristiche delle valvole di controllo di livello Athena

22/02/2017

Il controllo di livello è di grande importanza nei sistemi idrici in pressione e le valvole a galleggiante sono uno dei migliori strumenti per effettuarlo. Il modello Athena è stato progettato a questo scopo, con sede unica bilanciata e pistone auto-pulente per garantire le prestazioni nel tempo ridurre la manutenzione. Tutti i componenti interni sono di acciaio inossidabile e i leverismi sono progettati per minimizzare l’attrito e protetti con uno speciale rivestimento anti-corrosione. L’ampio passaggio all’interno del corpo riduce invece il rischio di cavitazione.
Adatta a sistemi acquedottistici, irrigazione, sistemi antincendio ed impianti civili, la valvola Athena è ora disponibile in varie versioni; garantisce un perfetto funzionamento anche con pressioni nulle, senza oscillazioni, colpi d’ariete, accumuli d’aria o ritardi nella risposta, inconvenienti comuni in alcuni modelli di valvole automatiche pilotate. L’installazione è resa semplice dal corpo a tre vie che consente il posizionamento a squadra o a via dritta senza cambiare il prodotto e dalla possibilità di ruotare le leve del galleggiante. Da ora la valvola Athena può essere anche dotata di un rilevatore di posizione in grado di comunicare a distanza il grado di apertura della valvola in tempo reale.


Sfiati CSA

21/02/2017

Gli sfiati sono estremamente importanti per il corretto funzionamento di sistemi e linee di distribuzione acquedottistici e fognari in pressione in quanto consentono il passaggio di grandi volumi d’aria in occasione dello svuotamento della condotta o di colpi d’ariete, oltre al rilascio dell’aria in esercizio.
È noto che circa il 40% delle rotture delle condotte avvengono a causa dell’utilizzo di sfiati senza sistemi di prevenzione del colpo d’ariete, non funzionali o collocati in posizioni errate. La migliore soluzione per garantire un’efficace protezione è l’installazione di sfiati con sistemi che evitano le chiusure improvvise, sempre associate a veloci cambiamenti di pressione e a colpi d’ariete. La CSA, da anni impegnata nello studio e nella prevenzione del colpo d’ariete, ha per questa ragione sviluppato due tipi di sfiati combinati anti-colpo d’ariete, disponibili nelle versioni per acqua trattata, acque reflue e applicazioni industriali, definiti 3F RFP e 3F AS (dove 3F indica le tre funzioni di ingresso, uscita e degasaggio in pressione dell’aria) e scelti per l’installazione in base alla posizione, analisi del colpo d’ariete e altro.
La CSA è lieta di mettere a disposizione dei clienti il proprio patrimonio di conoscenze tecniche per trovare le migliori soluzioni ai loro problemi. Oltre alle schede tecniche e animazioni disponibili sul sito, sono forniti su richiesta un manuale di uso degli sfiati e l’apposito programma di analisi del colpo d’ariete.


Progetto – Gestione pressioni

09/01/2017

I prodotti CSA sono stati utilizzati in uno dei maggiori progetti di reti acquedottistiche finanziati dall’Unione europea. Le installazioni hanno incluso valvole di gestione delle pressioni CSA XLC 410-T, sfiati combinati anti-colpo d’ariete FOX 3F AS e valvole di sfioro ad azione diretta VSM, allo scopo di evitare possibili aumenti di pressione o colpi d’ariete. Le realizzazioni, grazie ai dispositivi CSA, tra le più avanzate tecnologie ora disponibili per questo settore, hanno comportato una riduzione delle perdite e dei malfunzionamenti e si pongono come un riferimento per i futuri sviluppi nel campo della gestione della pressione.