L'acqua sotto controllo
Valvole automatiche di controllo
  • Home / 
  • Prodotti / 
  • Idrovalvola di regolazione della portata passo-passo

XLC 353/453 PN 16/25

Idrovalvola di regolazione della portata passo-passo

La valvola automatica CSA XLC 353/453 si apre e si chiude in risposta agli impulsi inviati a due solenoidi, normalmente chiusi. Grazie alle valvole a spillo incluse nel circuito la velocità di chiusura e di apertura della valvola possono essere regolate in modo indipendente l’una dall’altra, per assicurare un funzionamento accurato e graduale. Solitamente è fornita con un circuito manuale d’emergenza per intervenire quando i solenoidi non sono funzionanti, e dotata di segnalatore di posizione a 4-20 mA.
 
foto della valvola di regolazione portata passo-passo XLC 453
Caratteristiche
• Corpo e cappello di ghisa sferoidale GJS 450-10.
• Componenti interni di ghisa sferoidale GJS 450-10 e acciaio inossidabile.
• Indicatore di posizione d’acciaio inossidabile.
• Circuito di controllo d’acciaio inossidabile.
• Unità di regolazione, valvole a spillo e stabilizzatori del flusso d’acciaio inossidabile.
• Sede di tenuta d’acciaio inossidabile.
• Vernice epossidica blu RAL 5005 applicata a letto fluido.
 
Applicazioni
• Controllo della portata e pressione, mediante impulsi provenienti dal PLC o dal sistema di telecontrollo.
• Sulla condotta premente a valle delle pompe per evitare fenomeni di moto vario in fase di accensione e spegnimento mediante regolazione della percentuale di apertura.
• Regolazione dei livelli in funzione dei consumi.
Norme di riferimento e flange
• Progetto e collaudo secondo EN 1074.
• Flange dal DN 50 al DN 400 mm, dimensioni maggiori su richiesta.
• Foratura flange secondo EN 1092/2, diversa su richiesta.
 
Condizioni d’esercizio
• Pressione: 10-16-25 bar.
• Pressione minima: 1.5 bar sul pilota.
• Acqua trattata massimo 70°C, valori maggiori su richiesta.