L'acqua sotto controllo
Valvole automatiche di controllo
  • Home / 
  • Prodotti / 
  • Idrovalvola di sfioro e anticipatrice del colpo d’ariete

XLC 321/421 PN 16/25

Idrovalvola di sfioro e anticipatrice del colpo d’ariete

La valvola automatica CSA XLC 321/421, installata in derivazione della linea principale, proteggerà il sistema dagli effetti del colpo d’ariete causato dallo spegnimento delle pompe. Grazie ad un circuito che comprende due piloti, acceleratori di flusso e l’esclusiva unità di regolazione CSA, la valvola funzionerà sia come sfioro in caso di aumento della pressione, che come anticipatrice del colpo d’ariete in caso di arresto delle pompe, con un tempo di reazione pressoché istantaneo.
 
foto della valvola di sfioro anti-ariete XLC 421
Caratteristiche
• Corpo e cappello di ghisa sferoidale GJS 450-10.
• Componenti interni di ghisa sferoidale GJS 450-10 e acciaio inossidabile.
• Indicatore di posizione d’acciaio inossidabile.
• Circuito di controllo d’acciaio inossidabile.
• Unità di regolazione, valvole a spillo e stabilizzatori del flusso d’acciaio inossidabile.
• Sede di tenuta d’acciaio inossidabile.
• Vernice epossidica blu RAL 5005 applicata a letto fluido.
 
Applicazioni
• Sfioro della pressione in eccedenza nel caso di accensione delle pompe.
• Protezione della condotta contro il fenomeno del colpo d’ariete, causato dalla possibile mancanza di corrente alle pompe, mediante la regolazione dei valori di intervento della pressione minima e massima dei rispettivi piloti del circuito.
Norme di riferimento e flange
• Progetto e collaudo secondo EN 1074.
• Flange dal DN 50 al DN 400 mm, dimensioni maggiori su richiesta.
• Foratura flange secondo EN 1092/2, diversa su richiesta.
 
Condizioni d’esercizio
• Pressione: 10-16-25 bar.
• Pressione minima: 1.5 bar sul pilota.
• Acqua trattata massimo 70°C, valori maggiori su richiesta.