L'acqua sotto controllo
Sfiati per industria e acqua di mare
  • Home / 
  • Prodotti / 
  • Sfiato automatico a tre funzioni per acque reflue e ambienti aggressivi

SCS

Sfiato automatico a tre funzioni per acque reflue e ambienti aggressivi

Il Mod. SCS è uno sfiato automatico combinato a camera singola compatto e ad alte prestazioni che consente la fuoriuscita d’aria durante il riempimento della condotta, l’eliminazione di accumuli in pressione durante l’esercizio e l’ingresso di grandi volumi d’aria in caso di svuotamento o rottura della condotta per prevenire l’insorgere di pressioni negative. Interamente realizzato con acciaio inossidabile, e progettato per funzionare anche a contatto con acque reflue e in presenza di residui solidi in sospensione senza rischio di blocchi o malfunzionamenti, questo sfiato costituisce una soluzione affidabile e collaudata per ambienti aggressivi: fognature, impianti industriali, raffinerie ed altri.
 
Caratteristiche
• Corpi d’acciaio inossidabile AISI 316.
• Sistema di degasaggio d’acciaio inossidabile AISI 316 o Duplex 2205.
• Sede di tenuta d’acciaio inossidabile AISI 316, Duplex 2205 o Super Duplex 2507; leghe diverse su richiesta.
• Galleggiante d’acciaio inossidabile AISI 316.
 
Condizioni d'esercizio
• Fluidi: acque reflue o con presenza di solidi in sospensione.
• Pressione: 10-16 bar.
• Pressione minima: 0.2 bar.
• Temperatura massima 60°C, valori maggiori su richiesta.
Raccordi
• Filettatura 2" BSP M; NPT su richiesta.
• Fornito con flange su richiesta.
 
Norme di riferimento
• Progetto e collaudo secondo EN 1074.